Oggi mi piace…

giudice

«Gli avvocati italiani, perciò scrivono, scrivono e estraggono motivi da motivi (ne ricordo uno, insuperabile, che contava 127 motivi) realizzando costruzioni che richiedono una fantasia e un estro difficilmente eguagliabile ma che non tengono conto del fatto che, superata la soglia personale di stoccaggio dei due neuroni che in noi uomini, secondo l’altra metà del cielo, si incontrano solo alla partita di calcio, l’ultimo motivo extrasoglia rimuove dalla memoria tutti i precedenti.»

[Pres. TAR Lombardia Angelo De Zotti, Relazione per l’inaugurazione dell’anno giudiziario 2016]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Brontolii e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia il tuo Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...