Archeologia: basta menzogne!

(foto da Repubblica.it)

(foto da Repubblica.it)

Scrive oggi Repubblica.it:

“E’ una delle scoperte più significative mai realizzate in Grecia negli ultimi 65 anni. […] Si tratta di una tomba in legno rivenuta nelle rovine del Palazzo di Nestore, edificato tra il 1300 e il 1200 a.C. Oltre alle ossa di un guerriero, all’interno della sepoltura ci sono gioielli in oro fino, anelli, una spada in bronzo, vasi d’argento e pettini in avorio risalenti a 3500 anni fa. […]”

(fonte: Repubblica.it)

Ancora una volta vogliono farci credere che i popoli dell’antichità erano tutti guerrafondai e pensavano solo ad uccidere e conquistare… Ma per quanto ancora questi sedicenti “archeologi” continueranno a propinarci le loro bugie di matrice proto-imperialista?

Insomma, nessuno si è accorto che quella al centro della foto è una racchetta da ping-pong? Altro che ossa di un guerriero! Quella ritrovata è la tomba micenea di un giocatore di tennistavolo!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Brontolii e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Archeologia: basta menzogne!

  1. AHAHAHAHA i greci grandi campioni di ping pong alle Olimpiadi prima dei cinesi!!! Continuano a dirci stronzate XD

Lascia il tuo Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...