La magia del pane fatto in casa…

Ancora non ci credo: ho fatto il pane in casa! Ma mica con la macchina, o col Bimby… proprio con le mie manine e con il forno elettrico!

Era da un po’ che mi frullava in testa l’idea. Poi la settimana scorsa mi metto in cerca di qualche ricetta e ne trovo una che si intitola: “Pane fatto in casa che riesce bene, finalmente!”. Più eloquente di così? La leggo e mi convince, potrebbe funzionare davvero!

Così, un paio di venerdì fa rompo gli indugi: mi fiondo al supermercato a comprare lievito e farina, quindi a casa mi stampo le istruzioni – dettagliatissime – e calcolo i tempi.

Sabato sera, il pane era pronto: perfetto, squisito, emozionante! Metà pagnotta ce la siamo sbafata, ancora calda di forno, con un filo d’olio sopra. Con l’altra metà ci hanno dato – volentieri – una mano i miei familiari di Ancona.

Missione compiuta. Sono un fornaio mancato… ora si apre un universo di nuove, entusiasmanti possibilità!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Brontolii e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a La magia del pane fatto in casa…

  1. vagoneidiota ha detto:

    Oh, la grande volontà porta grandi opere.
    The fact is – jill scott

  2. manu ha detto:

    Ma quelle non sono istruzioni! È il codice di Amurabi tradotto in italiano! Che ricetta lunga e mai quella?!😂😂in compenso sembra ottimo!

  3. chiarachiarissima ha detto:

    Bravissimo, complimenti!
    Anch’io in passato l’ho fatto: la soddisfazione è enorme, anche se si era rivelato un po’ secco.Il riuscire a fare qualcosa senza uso di macchina del pane, bimby, etc ti fa sentire “capace”.Io mi sono buttata anche sulla colomba e la gubana (dolce della mia regione) e la soddisfazione è aumentata ancora di più.
    Continua così!

  4. filippopergolizzi ha detto:

    Ciao, ti ho selezionato per l’aggiudicazione del Liebster Award, clicca sul link sottostante, ritira il premio e fatti conoscere rispondendo alle dieci domande.
    E’ un gioco ma allo stesso tempo una buona occasione per conoscersi meglio, infatti io seguo il tuo blog,
    Ciaooooo! 🙂
    https://filippofabiopergolizzi.wordpress.com/2015/05/27/liebster-award/

Lascia il tuo Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...