Impariamo a leggere i cartelli n. 13

Il numero l'ho oscurato per non fare pubblicità. Ma per 5 euro ve lo posso rivelare in privato...

Il numero l’ho oscurato per non fare pubblicità. Ma per 5 euro ve lo posso rivelare in privato…

Se c’è una cosa che ammiro dei romagnoli, è la loro capacità di venderti qualsiasi cosa con un’entusiasmo e un’intraprendenza davvero contagiosi. È una dote più unica che rara, e non è un caso se l’Emilia Romagna è sempre stata una delle regioni più fertili per l’imprenditoria italiana.

Eppure, questo “marito a ore” non me la conta giusta. Diciamo che i lavoretti di casa me li faccio da solo, caro Beppe…


[guarda la serie completa di “Impariamo a leggere i cartelli“]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Brontolii, Fotografare e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Impariamo a leggere i cartelli n. 13

  1. catekatja ha detto:

    Ahahaha, geniale! Perche’ alla fine e’ a questo che serve un uomo in casa, a fare i lavori sporchi!

  2. Franco ha detto:

    Ti metterei un mi piace ma hai usato quel cazzo di cancelletto.

  3. Franco ha detto:

    Ti credo!
    ailaic

  4. Do ha detto:

    …. si pure io…

Lascia il tuo Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...