To play!

Vi segnalo questo bell’articolo di Officina Teatro ‘O, che rispecchia molto la mia visione del teatro… del resto, l’ho sempre detto io che recitare è il più bel gioco!!!

Officina Teatro 'O

foto (18)

Sul perché recitare è giocare

Il francese “jouer”, l’inglese “to play” ed il tedesco “spielen” ci ricordano come giocare e recitare abbiano lo stesso significato in molte lingue. Nel fare teatro si deve sempre avere in mente che senza la gioia della scoperta e del gioco, il teatro stesso non esiste.

Il gioco consente sempre – quando giocato con le giuste regole – di esplorare i limiti delle proprie possibilità (fisiche, mentali ed emozionali) e di espanderli. In questo è sempre bene ricordare che alla sua base vi sono divertimento ed entusiasmo e non ginnastica e tecniche ripetute.

Il gioco influisce anche e soprattutto sulla immaginazione e favorisce in tal modo la creatività, la scoperta dei lati più nascosti della nostra personalità e in ultimo ma non meno importante, crea un clima di fiducia reciproca tra chi vi partecipa.

Ma come funziona il gioco in teatro? Iniziando semplicemente a giocare siamo…

View original post 239 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Brontolii, Recitare e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia il tuo Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...