Sono soldi rubati!

[QUESTO E’ UN POST “RIMASTERIZZATO” DAL MIO VECCHIO BLOG (info) – Nel 2004 il Berlusca era sulla scena già da dieci anni. Oggi che ne sono passati quasi venti, sembra impossibile…]

11 febbraio 2004

«Negli ultimi tempi c’e’ stato un arricchimento generale del paese.»

17 febbraio 2004

«Con le tasse alte l’evasione è moralmente autorizzata.»

19 febbraio 2004

«Sono soldi rubati, soldi rubati!»

[DAL SITO WWW.FORZA-ITALIA.IT]

Chi mi conosce sa bene che non stimo “moltissimo” il nostro beneamato Presidente Del Consiglio: non mi piace come ragiona, non mi piace come parla, non mi piace come si atteggia. Poi, sui modi di condurre un’azione di governo – intesa come amministrazione del paese, si potrà anche dibattere seriamente, ma a volte non posso fare a meno di chiedermi con angoscia se questo pover’uomo non abbia bisogno di aiuto…

Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi rispondendo alla domanda di una giornalista, che gli faceva notare come esponenti dell’opposizione abbiano definito “semplicistica” la sua affermazione sulle tasse troppo alte, ha replicato:

«Io credo che tutto mi si possa dire, ma non che sono semplicista. Intanto, questi semplicisti, loro, sono persone che non hanno mai messo piede nel mondo del lavoro, sono persone che hanno solo chiacchierato nella loro vita e non combinato niente altro che prendere i soldi dai cittadini.

E poi – ha osservato il premier – ci sono anche tanti signori che sento, che vanno, che hanno la casa al mare, che hanno la casa in città, che hanno la casa ai monti, che hanno la barca. Io guardando quello che guadagnano questi signori ogni mese e quello che anche devono dare, qualcuno di loro, ai loro partiti, dico: come hanno fatto a farsi tutte queste proprietà? Sono soldi rubati. Soldi rubati!

Ai cittadini, perchè avranno combinato tutta una serie di cose, facendo lobby, o facendo affari anche meno puliti di una lobby. Ai cittadini dico, fate i conti in tasca a questi signori, che non hanno mai lavorato, non sanno che cos’è un’azienda, non sanno che cos’è un bilancio, e che vengono a dare del semplicista al presidente del Consiglio, che da zero ha messo in piedi una grande azienda che versa centinaia di miliardi nelle casse dell’erario, che dà lavoro a decine di migliaia di persone.»

(fonte: http://www.forza-italia.it)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Brontolii, L'albero delle nuvole e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia il tuo Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...